Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

 La Scuola Primaria esplicita le basi e gli indirizzi progettuali ed organizzativi dell’attività dei docenti e delle classi e definisce le linee guida e le pratiche educative e didattiche condivise.

v    Risponde alle esigenze del territorio in cui sono ubicate le scuole dell’Istituto ed alle aspettative delle famiglie in quanto inserisce trasversalmente, nell'ambito della didattica curricolare, i temi di carattere ambientale, sociale e civile che sono alla base dell’identità culturale e della pratica della cittadinanza attiva.

v    Valorizza la professionalità docente: la sua elaborazione si fonda sull’autonomia culturale e professionale degli insegnanti; essi formulano specifici percorsi formativi adattando le sue linee guida differenti esigenze degli alunni, tenuto conto del contesto di riferimento.

Promuove lo sviluppo integrale della persona, articolando gli obiettivi educativi e didattici in relazione alla formazione cognitiva, corporea, affettiva, relazionale ed etica degli alunni.

v         Fornisce chiavi di accesso all’universo culturale attraverso “codici, saperi irrinunciabili, apprendimenti di base”, in questa ottica che si connotano lo sviluppo delle competenze, la struttura delle discipline che consente una più approfondita comprensione, rielaborazione linguistica. Poiché le discipline sono strumenti per indagare una realtà che è e resta unitaria, complessa non solo rispetto al mondo esterno, ma anche rispetto alla comprensione del mondo interno del sé. Infine le discipline richiamano il valore formativo dell’integralità, dell’impegno e delle dimensioni personali nel processo di apprendimento, che avviene sempre con una partecipazione complessa e unitaria di cognitività ed emotività, socialità ed operatività.

v       Realizza un percorso formativo unitario organico, continuo attraverso il quale siano garantiti il pieno sviluppo delle potenzialità di ogni alunno, nel rispetto della propria identità personale, culturale e sociale. Un graduale passaggio da un ordine scolastico all’altro la partecipazione diretta delle famiglie alle attività della scuola. Le discipline scolastiche con i loro saperi, la loro struttura ed i loro contenuti dovranno tendere a sviluppare un bagaglio di informazioni, competenze e capacità critiche. È quello che viene definito il sapere essenziale,  un sapere indispensabile per acquisire cittadinanza in una società che è in continua trasformazione e presenta bisogni sociali culturali e professionali ampi ed articolati.

 

 

                                                       Sistema Organizzativo Didattico

Tempo Scuola

Primaria

Orario Curriculare

27 ore

Giorni Settimanali

5 giorni, da Lunedì a Venerdì

Orario Alunni

Ingresso: 8.20  Uscita: 13.45

Pausa merenda

10.30 / 10.45

Orario Docenti

Ingresso: 8.15  Uscita: 13.45

                                     

Risorse Utilizzate

 

Docenti

Unità Operative

Personale ATA Collaboratore

 Insegnante  specialista di religione cattolica

n.1

Unità Operative

n.2

Insegnante specialista in lingua inglese

n.2

 

Insegnante specializzato per l’insegnamento ad alunni diversamente abili

n.3

Insegnante su posti classi comune

n.11

TOTALE

n.17

Nell'esercizio e nell'attuazione della legge dell'autonomia scolastica, il Collegio dei Docenti predispone l'aggregazione dei saperi in conoscenze e abilità disciplinari. La suddivisione di alcune materie può variare in base alle attitudini ed alle particolari competenze affinate dai docenti ed alle esigenze organizzative funzionali agli orari (sostegno, Inglese, Religione, ecc.). Ogni team può articolare diversamente il proprio lavoro e distribuire in modo flessibile le ore di attività nel corso dell’anno scolastico, tuttavia gli Obiettivi per le attività di copresenza sono condivisi da tutti i docenti.

·                 Nelle classi in cui sono presenti ore di contemporaneità con l’insegnante di lingua inglese, si prevedono collaborazioni con le classi parallele (o in verticale) per svolgere le seguenti attività:

v    laboratori a piccoli gruppi

v    alfabetizzazione di alunni di altra lingua madre

v    integrazione con bambini diversamente abili, nelle ore scoperte dal sostegno

v    potenziamento a piccoli gruppi con alunni con difficoltà d’apprendimento

v    attività alternativa in altre classi della scuola.

 

Distribuzione Oraria delle Diverse Discipline

Tempo scuola: 27 ore

Discipline

Classe 1a

Classe 2a

Classe 3a

Classe 4a

Classe 5a

Italiano

8

7

6

6

6

Matematica

6

6

6

6

6

Storia

2

2

2

2

2

Geografia

2

2

2

2

2

Scienze

2

2

2

2

2

Tecnologia

1

1

1

1

1

Inglese

1

2

3

3

3

Religione

2

2

2

2

2

Educazioni arte immagine, musica, corpo-sport movimento

3

3

3

3

3